Homepage » Spettacoli » Odissea
Odissea

Odissea


Teatro Metastasio 23-24-25 Maggio 2000


regia di: Alessandro Fantechi
Con: Fabrizio Sanesi, Walter Lombardini, Daniele Salvini, Gabriele Masoni, Christian Leoni, Fabio Barducci, Carla Piazzesi, Raffaella Bernardini, Marco Zanotti, Carmelo Cuda e la partecipazione di Valeria Muledda e Mauro Salis.

Sistemi audiovisivi e video: Stefano Alemanno, Luca Vescovini
Luci: Roberto Innocenti
Aiuto regia: Mario Cossu, Sabrina Gatto
Ideazione e Progetto: Elena Turchi
Spazio scenico, colonna sonora: Alessandro Fantechi
Promozione: Centro di Solidarietà di Prato

L'esperienza del viaggio, è qui filtrata dal punto di vista dell'equipaggio di Ulisse. Gli sventurati compagni di Ulisse hanno il cuore spezzato e piangono sempre. Sarà la fame a condannarli. Meglio morire di fame che morire affogati, dice Euriloco, prima di convincere i compagni che è meglio mangiare le vacche care al Dio Sole.
Ognuno di noi è in viaggio nel percorso della vita. Il viaggio è inteso come percorso esperenziale e conoscitivo. Odissea è un viaggio psichedelico a ritmo di techno ambient, tra le varie isole di Omero e altre immaginarie. In un disco bar soprannominato ADE ISOLA DEI FEACI, Ulisse e i compagni, iniziano il loro viaggio a folle velocità nella notte, nella magia, nei misteri dell'anima.
Terza tappa del laboratorio scenico con la Comunità terapeutica di Galceti, ODISSEA conclude il progetto teatrale triennale affermando la scoperta di una pedagogia e di un modo di fare Teatro antagonista al Teatro dei ruoli e della competizione.