Homepage » Spettacoli » Beckett
Beckett

Beckett


25 maggio 2006
CANTIERE FLORIDA FIRENZE


Ho forse dormito mentre gli altri soffrivano?
Sto forse dormendo in questo momento?
Domani quando mi sembrerà di svegliarmi che dirò di questa giornata?
Che Pozzo è passato con il suo facchino e che ci ha parlato?
Certamente. Ma in tutto questo quanto ci sarà di vero?

(Vladimiro in “Aspettando Godot”)

Progettazione e realizzazione:
Alessandro Fantechi
Elena Turchi
Laura Bucciarelli
Andrea Pagnes


Luci:
Marco Falai


Nel 1995 al Festival del Teatro di Romagna, Leo De Berardinis tentò un affresco sull’opera di BECKETT:
SAMUEL era il titolo finale di questa produzione. Nel ricordo di quell’estate e del grande artista e regista, purtroppo da anni in coma, abbiamo lavorato. L’esperimento nato 4 anni fa, promosso dall’ASL 10 MOM 5, all’interno del CENTRO DIURNO FILI E COLORI di Firenze ha visto la nascita di un laboratorio teatrale esterno ospitato presso il CIRCOLO CULTURALE LE PANCHE in via Cacini a Firenze.br /> Il Laboratorio di teatro PASSIONI E EMOZIONI si è aperto all’esterno e ha visto l’integrazione di giovani attori in formazione sul Teatro Sociale che fanno parte della scuola di teatro Sociale diretta da Isole Comprese Teatro.
È nato un gruppo coeso, che vede in scena i frequentatori del Centro Diurno alle prese con un irriducibile Beckett del quale sappiamo oramai tutto.
Gli attori di questa compagnia non recitano ma semmai incarnano in sé le qualità della scena beckettiana rimandando, in un assurdo gioco di specchi ad altri la soluzione.
Semmai ce ne fosse una. C’è uno spazio vuoto? Eb bene è impossibile riempirlo.
Non a questo punto oramai.
Come in un assurdo cruciverba, i titoli e i personaggi di Beckett si incontrano e si guardano, per poi separarsi per sempre o per aspettare insieme l’arrivo del Signor Godot.
Tutti nasciamo pazzi. Qualcuno lo resta. (S.B.)


con:
Carlo Benelli
Monica Cauli
Giancarlo Cordano
Mario Cerrata
Dario Marchi
Patrizia Randazzo
Lorenzo Senesi
Stefano Sgarbi
Cecilia Zatini

Operatrice CENTRO DIURNO FILI E COLORI:
Tiziana Brezzi
con gli allievi della Scuola di Teatro Sociale Isole Firenze